fbpx
Wikipedia

Charles Garnier (gesuita)

San Carlo Garnier

Gesuita e martire

 
NascitaParigi, 25 maggio 1605
MorteLago Huron, 7 dicembre 1649
Venerato daChiesa cattolica
Beatificazione21 giugno 1925, da papa Benedetto XV
Canonizzazione29 giugno 1930, da papa Pio XI
Ricorrenza19 ottobre
AttributiPalma

Charles Garnier o Carlo Garnier (Parigi, 25 maggio 1605Lago Huron, 7 dicembre 1649) è stato un presbitero, missionario gesuita francese, venerato dalla Chiesa cattolica come santo e martire.

Biografia

Dopo aver studiato a Clermont, entrò nei gesuiti e venne ordinato sacerdote nel 1635. L'anno seguente, l'8 aprile 1636, si imbarcò per Quebec, e da qui raggiunse il territorio degli indiani Uroni, con i quali visse a lungo, prodigandosi nel curare i malati di peste.

Venne poi inviato nella regione del “Tabacco”, a sud della Baia Georgiana dove nel 1646 fondò due missioni. Il 7 dicembre 1649, la missione di San Giovanni a Etbarita, fu attaccata dagli Irochesi che ne sterminarono gli abitanti, mentre padre Garnier, colpito da due colpi di moschetto al petto e alla coscia, veniva ucciso con due colpi di scure al capo.

Il suo corpo fu recuperato da altri missionari due giorni dopo e seppellito in mezzo alle rovine della cappella.

Culto

È venerato come santo e martire della Chiesa cattolica insieme ai suoi compagni, i cosiddetti Santi martiri canadesi.

La festa liturgica è il 19 ottobre.

«Nello Stato dell’Ontario in Canada, passione di san Carlo Garnier, sacerdote della Compagnia di Gesù e martire, che, gravemente ferito durante una incursione da alcuni pagani mentre versava l’acqua del battesimo sui catecumeni, morì con un colpo di scure. La sua memoria si celebra il 19 ottobre insieme a quella dei suoi compagni.»

(Martirologio Romano)

Bibliografia

  • Guy Laflèche, Les saints martyrs canadiens, vol. 4: Le martyre de Charles Garnier selon Paul Raguenau, Les Éditions du Singulier, Laval, 1993. ISBN 2-920580-05-1

Voci correlate

Collegamenti esterni

  • (EN) Charles Garnier, in Catholic Encyclopedia, Robert Appleton Company.  
  • Charles Garnier, su Santi, beati e testimoni, santiebeati.it.  
Controllo di autoritàVIAF (EN) 805307 · ISNI (EN) 0000 0001 1585 1201 · LCCN (EN) n85194072 · CERL cnp00571895 · WorldCat Identities (EN) lccn-n85194072
  Portale Biografie
  Portale Cattolicesimo

Charles Garnier (gesuita)
charles, garnier, gesuita, carlo, garniergesuita, martire, nascitaparigi, maggio, 1605mortelago, huron, dicembre, 1649venerato, dachiesa, cattolicabeatificazione21, giugno, 1925, papa, benedetto, xvcanonizzazione29, giugno, 1930, papa, xiricorrenza19, ottobrea. San Carlo GarnierGesuita e martire NascitaParigi 25 maggio 1605MorteLago Huron 7 dicembre 1649Venerato daChiesa cattolicaBeatificazione21 giugno 1925 da papa Benedetto XVCanonizzazione29 giugno 1930 da papa Pio XIRicorrenza19 ottobreAttributiPalmaCharles Garnier o Carlo Garnier Parigi 25 maggio 1605 Lago Huron 7 dicembre 1649 e stato un presbitero missionario gesuita francese venerato dalla Chiesa cattolica come santo e martire Indice 1 Biografia 2 Culto 3 Bibliografia 4 Voci correlate 5 Collegamenti esterniBiografia ModificaDopo aver studiato a Clermont entro nei gesuiti e venne ordinato sacerdote nel 1635 L anno seguente l 8 aprile 1636 si imbarco per Quebec e da qui raggiunse il territorio degli indiani Uroni con i quali visse a lungo prodigandosi nel curare i malati di peste Venne poi inviato nella regione del Tabacco a sud della Baia Georgiana dove nel 1646 fondo due missioni Il 7 dicembre 1649 la missione di San Giovanni a Etbarita fu attaccata dagli Irochesi che ne sterminarono gli abitanti mentre padre Garnier colpito da due colpi di moschetto al petto e alla coscia veniva ucciso con due colpi di scure al capo Il suo corpo fu recuperato da altri missionari due giorni dopo e seppellito in mezzo alle rovine della cappella Culto ModificaE venerato come santo e martire della Chiesa cattolica insieme ai suoi compagni i cosiddetti Santi martiri canadesi La festa liturgica e il 19 ottobre Nello Stato dell Ontario in Canada passione di san Carlo Garnier sacerdote della Compagnia di Gesu e martire che gravemente ferito durante una incursione da alcuni pagani mentre versava l acqua del battesimo sui catecumeni mori con un colpo di scure La sua memoria si celebra il 19 ottobre insieme a quella dei suoi compagni Martirologio Romano Bibliografia ModificaGuy Lafleche Les saints martyrs canadiens vol 4 Le martyre de Charles Garnier selon Paul Raguenau Les Editions du Singulier Laval 1993 ISBN 2 920580 05 1Voci correlate ModificaJean de Brebeuf Santi martiri canadesi Uroni Santuario dei martiri canadesiCollegamenti esterni Modifica EN Charles Garnier in Catholic Encyclopedia Robert Appleton Company Charles Garnier su Santi beati e testimoni santiebeati it Controllo di autoritaVIAF EN 805307 ISNI EN 0000 0001 1585 1201 LCCN EN n85194072 CERL cnp00571895 WorldCat Identities EN lccn n85194072 Portale Biografie Portale CattolicesimoEstratto da https it wikipedia org w index php title Charles Garnier gesuita amp oldid 117672917, wikipedia, wiki, libro, libri, biblioteca,

articolo

, lettura, download, scarica, gratuito, download gratuito, mp3, video, mp4, 3gp, jpg, jpeg, gif, png, immagine, musica, canzone, film, libro, gioco, giochi.